lunedì 7 novembre 2011

Loculo Musa

Penso che la neve cancelli ogni cosa: copre ogni macchia con un bianco velo e rende il paesaggio austero e puro.
Questa la settimana che vado a presentarvi, fiocchi di neve a cancellar la tristezza.

I think the snow cancel everything: cover the stain with a white veil and the landscape become austere and pure.
This week I'm going to introduce, snowflakes to efface the sadness.



  • Mia nonna: "Alice, ma il nonno dov'è?" Io: "Nonna il nonno è morto" Frase che avrò ripetuto un miliardo di volte....
  • Queste sono tutte stupidate...
  • Un Grazie di cuore a tutti quelli che fermandoMi mi chiedevano: "E la tua mamma, il tuo papà?"
  • No io vengo da, o forse tu da me, ma non perdiamo i turni, o... boh!
  • La torta che sembrava venire e poi invece brucia
  • Le mele cotte, semi cotte con cannella
  • I ravioli...ma perchè non si chiudono? Proviamo a bagnarli!
  • Il 19 si va a Cremona alla festa del torrone e si mangia la mostarda!
  • Finalmente il tram Atmosphera si è liberato
  • Riuscire a giocare con quel maledetto controller alla Play 3 a Heavy Rain
  • Abbinare bene i pantaloncini presi su ASOS in stile retrò con quello che si ha in casa senza impazzire troppo ( si fa per dire).
  • Uscire dal Comune e caso vuole che la persona incaricata a darmi la busta paga passi esattamente mezz'ora dopo e quindi doverci ritornare i giorni sucessivi...
  • Alzarsi con il profumo del pane
  • Fare gli auguri a Daniele con l'Iphone in una canzone stonatissima di Buon Compleanno e sapere la mattina che non è riuscito ad aprire il formato corretto e che abbia pensato che 4 persone intorno a una candela siano una setta satanica

My grandmother: "Alice, but where is the grandfather?" Me: "Grandma's grandfather is dead," I repeated that phrase a billion times ....
These are all stupid things...
A big thank you to all those that stop asking me: "And your mom, your dad?"
No, I come from, or perhaps you from me, but we do not lose rounds, o. .. boh!
The cake that seemed to come and then instead of burning
Cooked apples, cooked with cinnamon seeds
The ravioli ... but why not close? Let's get wet!
On 19 we go to the Torrone festival in Cremona and we eat the mustard!
Finally, the tram Atmosphera was released
Being able to play to PlayStation 3 with the damn controller: Heavy Rain game
Combine well the shorts made ​​of ASOS in retro style with what you have in your home without going crazy too (so to speak).
Exit the town and if the person who wants to give me your paycheck steps exactly half an hour later and then having to return to the days upcoming ...
Get up with the smell of bread
Making the best wishes to Daniel with the iPhone in a song out of tune of Happy Birthday in the morning and know that it is unable to open the correct size and that he thought that 4 people around a candle are a satanic cult

domenica 30 ottobre 2011

Addio Nonno: Adieu Grandfather!

In questa settimana ho dovuto dire addio a mio nonno Giovanni, morto mercoledì 26 ottobre alle 16.30.
E' un esperienza che ho vissuto meglio del previsto; la maggior parte delle volte, quando perdevo una persona a me cara, affrontavo il tutto in una maniera a mio avviso sbagliata, sofferente e poco costruttiva.
Ora invece, mi sembra di aver preso la cosa bene o forse non me no sto ancora rendendo conto.
E' stato commovente il discorso di mio padre all'altare, sorprendente che mia nonna malata di Alzheimer, non capisse cosa stesse succedendo, stupita che mio Zio non partecipasse alla veglia per suo padre, annoiata dagli stessi discorsi e saluti di persone che nemmeno conoscevo.
"Condoglianze Alice, stammi bene... " sì, sempre le stesse parole, il tutto accompagnato da un sorriso di circostanza e una pacca sulla spalla.

L'immagine che ho di mio nonno è di un signore ben pasciuto a cavallo che passeggia per i campi senza tempo nè spazio.
Mi ricordo la sua pianta di kiwi sulla staccionata della stalla, il suo amore per i cavalli, il suo frutteto e il suo occhio vigile su mia nonna.
"A mia moglie, ci penso io..." era solito ripetere.

Ricorderò sempre, in una mattinata di ottobre, quando lo andai a trovare le ultime parole che ci siamo scambiati:
"Nonno, sono venuta a trovarti e a vedere come stavi!"
"Beh, allora ti ringrazio che sei venuta, mi fa piacere"

Non ricordo che me l'abbia mai detto in un modo più sincero di questo, sorridendomi seduto sulla sua poltrona preferita.

Con questo ti saluto Nonno e come nei miei pensieri ti ho augurato, torna presto in Sella!


This week I had to say goodbye to my grandfather Giovanni, who died Wednesday, October 26th at 16.30.
It 's an experience that I have experienced better than expected, most of the time, when I lost someone dear to me, I approached everything in a way in my opinion wrong, suffering and not constructive.
Now, I seem to have taken it well or perhaps not even realizing I'm not.
It 'was moving to the speech of my father's altar, surprising that my grandmother suffering from Alzheimer's, doesn't understand what was going on, amazed that my uncle doesn't attend the wake for his father, bored by the same speeches and greetings from people who did not even know .

"Condolences Alice, take care ..." yes, the same words, all accompanied by a polite smile and a pat on the shoulder.

The image I have of my grandfather is a man well-fed horse that walks through the fields with no time or space.

I remember his plant of kiwi on the fence of the stable, his love for horses, his orchard, and his watchful eye of my grandmother.

"To my wife, I'll ..." used to say.

I will always remember, in one morning in October when I visited him the last words we exchanged:
"Grandfather, I came to visit you and see how you were!"
"Well, then I thank you that you came, I enjoy it "

I do not remember ever said to me in a way more sincere than this, smiling at me sitting in his favorite chair.

Grandfather, I greet you with this as I wished in my thoughts, come back soon on the Saddle!




lunedì 24 ottobre 2011

Scatola Musa : Loculo Musa

Prendiamo l'idea dal blog di Euforilla e vediamo un po' cosa ne esce fuori.
We take the idea from the blog Euforilla and see a little 'what comes out.

La Scatola Musa, che ho ribattezzato Loculo (parola che per me ha molti significati) Musa è un contenitore di pensieri felici e che ci hanno fatto emozionare durante la settimana.
Sarebbe da compilare ogni domenica, ma non voglio darmi scadenze, per paura di non poterle rispettare e così... diciamo che parto oggi: di lunedì.
The Muse Box, which I renamed Musa's Niche (a word that has many meanings for me) is a container of happy thoughts and emotions that we have done during the week.
It would be filled every Sunday, but I will not give me deadlines, for fear of being unable to comply, and so ... say that I am starting today: on Monday.



° Visto che sei carina, rimango qui con te.
° No è che...semplicemente non sei sgamata!
° No scusa, è che io parlo senza avere il cervello collegato!
° Mettere le ciabattine antiestetiche a casa della Sara e sentire uno strano aroma nella cucina
° Bere una tazza di tè cinese con i cognati e Richard
° Dire il Tg e sbagliare sempre sulle stesse cose
° Guardarsi allo specchio e piacersi
° Mamma mia, mamma mia che freddo!
° Farsi il mosso con un calzino e cercare di sistemare la situazione quando una volta sciolto il garbuglio ci si rende conto che sono stranamente super puffettosi!
° Camminare con un tacco 10 per circa 3 ore e non sentire male ai piedi
° Consegnare i censimenti in bicicletta per 3 ore e alla fine della giornata rendersi conto che abbiamo attivato il microcircolo con conseguenze inimmaginabili (tipo avere i piedi sempre caldi)
° Mettere il materasso sopra il tavolo e rimanere in compagnia a dormire nel salotto dopo la Casseuola!
° Avere tanti censimenti da controllare e organizzare sistematicamente la giornata

° Since that you're pretty, I stay here with you.
° No it is just that ... you're not caught on!
° No excuse me, is that I speak without being connected to the brain!
° Place the ugly slippers at the home of Sara and hear a strange smell in the kitchen
° Drinking a cup of Chinese tea with the in-laws and Richard
° Tell the Tg and always err on the same things
° Watch the mirror and liking myself
° My God, my mother's cold!
° Make yourself blur with a sock and try to fix the situation when the twist loose once you realize you are strangely super Smurfette!
° To walk with a heel 10 ° for about 3 hours and not feel sore feet
° Delivery censuses with bike for 3 hours and at the end of the day realize that we have activated the microcirculation with unimaginable consequences (such as always keeping your feet warm) 
° Put the mattress on the table and stay together in the living room to sleep after Casseuola!
° Have many censuses to monitor and systematically organize the day


Cavoli, mentre scrivevo mi rendevo sempre più conto di quanti episodi che mi fanno sorridere ho vissuto...
Che bella la vita!
What a wonderful life!

venerdì 14 ottobre 2011

giovedì 6 ottobre 2011

Stop: Legge Bavaglio in Italia!

Basta lasciare una mail per fermare la legge bavaglio dei siti internet in Italia ( e non solo), aiutaci anche tu !

Just leave an email to stop the gag law websites in Italy (and not only), please help us too!





mercoledì 28 settembre 2011

Brian Atwood

Brian Atwood


Concorso Pozzoli: XXVII edizione "Città di Seregno"





Where I live, was organized on the twenty-seventh International Piano Competition: Ettore Pozzoli.
I attended the opening night and it was fantastic!
Verdi's music has been played by by students of the Conservatory "Giuseppe Verdi" in Milan and by Brass Quintet of Verona,

At the end, I was excited after hearing all the people singing in chorus our national anthem
It been a union of voices, all tied to the same fate.

Have you've never heard of it?  
Do you play any instruments?  
Post below!

Thank you so much for reading!
 

giovedì 22 settembre 2011

Post in risposta al video TAG di TheMissRettore: Se fossi...



se fossi un animale
sarei un'ORCA ASSASSINA perchè è un animale maestoso e potente. Un animale che non vuole essere controllato e che sa essere spietato.
 
se fossi una pianta:
sarei un CIPRESSO perchè è lungo e smilzo e rispecchia la mia silhouette.
E' una pianta associata ai defunti e ai cimiteri, una pianta che sfila su lunghi sentieri di campagna e che emana un buon odore, come di menta.

se fossi un fiore:
sarei una PASSIFLORA perchè è una pianta complicata da avere in casa. Io sono complicata per il mio umore altalenante e oltretutto sono invasiva come la passiflora (rampicante).

se fossi un frutto:
sarei una MELAGRANA perchè è uno dei frutti più complicati da mangiare.
Molto del suo rivestimento, alla ricerca del chicco, viene scartato e solo dopo molto lavoro si può assoporare il dolciastro e asprino del frutto.
Una volta capito però il corretto meccanismo di estrazione, diventa tutto più facile...

se fossi un cibo:
sarei una MINESTRA perchè è un pout pourri di verdure, di diversi sapori, forme e colori.
E' il mio piatto preferito, ma senza i fagioli!

se fossi una bevanda:
sarei un MOJITO perchè incontra primo il mio gusto, poi è spettacolare (quando ben fatto) l'incontro dello zucchero di canna con il rhum bianco e il lime, la menta poi... lo adoro!

se fossi un dolce:
sarei un SALAME DI CIOCCOLATO perchè mi piace sentire il cioccolato amaro scricchiolare sotto i denti insieme ai biscotti secchi. Fantastica l'aggiunta dell'Amaretto di Saronno nell'impasto.

se fossi un colore:
sarei il VIOLA perchè è associato alla sfortuna e alla disgrazia. Un colore da lutto e malattia. La tonalità che preferisco è con sottotono freddo, quasi bluastro.
Visto che la sfortuna è uno dei miti da sfatare...colore azzeccato! 

se fossi un personaggio dei fumetti:
sarei IRMA delle Witch perchè è molto spiritosa, sarcastica e brontolona. Soprattutto però governa l'acqua...

se fossi una canzone:
sarei THE SHOW MUST GO ON dei Queen, nella versione del Moulin Rouge.
Lo spettacolo deve continuare, l'importante è non fermarsi mai per non perdere nemmeno un attimo della propria vita che, non sembra ma, scorre veloce.

se fossi una musica:
sarei le QUATTRO STAGIONI di Vivaldi per la vivacità della composizione. Sono una persona allegra ed espansiva, ma al contempo posso tramutarmi in tutt'altro. Una pazza.

se fossi un fenomeno atmosferico:
sarei un TORNADO perchè è inarrestabile e distruttivo. Un nuovo inizio.

se fossi un quadro:
sarei STAGNO DELLE NINFEE di Monet perchè segna una svolta, un cambiamento. La nascita di fiori straordinari in una polla d'acqua stagnante.

se fossi un personaggio di un film:
sarei SATINE nel Moulin Rouge, colei che per amore cela un grande segreto, ma che attraverso la persona che ama si libera da convinzioni materialistiche per scorgere un senso più profondo della vita.

se fossi un supereroe:
sarei MISTICA un mutaforma dalla pelle blu che può prendere le sembianze di qualunque essere umano.
Di eroico nel film ha poco e nulla, ma sarebbe davvero interessante mutare a proprio piacimento.

se fossi un giorno della settimana:
sarei il MERCOLEDI' perchè è il giorno di quando sono nata, segna la metà della settimana. E' un passaggio a cui nessuno fa caso.

se fossi un trucco:
sarei un BLUSH rosato per donare un po' di vitalità ai coloriti smorti o pallidi di certe persone. Metaforicamente parlando.

se fossi un mese:
sarei OTTOBRE mese di nascita. Mese dell'uva, mese del Tartufo, mese delle foglie arancioni. Pieno autunno. Il mio mese.

se fossi un indumento:
sarei un MAGLIONE morbido e avvolgente. Rassicurante e caldo. Mi piace coccolarmi nella lana, mi ricorda il passato.

se fossi un mobile:
sarei un TAPPETO Persiano, un intricato disegno geometrico. Multicolore, ma di base bordeaux. Come quelli in casa mia. Da piccola mi piaceva scorrere con il dito sulle linee più scure e creare un mio piccolo disegno. Mi piaceva scorgere figure o inventarne di nuove.

se fossi un libro:
sarei STARDUST di Neil Gadman perchè racconta di un mondo parallelo, governato dalla Magia. Fantastico anche che esista un cosa simile qui, magari a pochi passi da me.

se fossi un pianeta:
sarei NETTUNO perchè adoro la colorazione e adoro l'associazione al Dio pagano Poseidone/Nettuno che possiedeva il controllo dei mari. Adoro l'acqua e la sua potenza.
Adoro al sua fauna e flora.


E voi cosa sareste?
Postate pure qui sotto!

lunedì 19 settembre 2011

Etsy: LePetiteBonBon


 





Have you ever seen the beautiful and creative jewelery on Etsy, by LePetiteBonBon?

What are you waiting for?

They're amazing and super fashion!

Thank you for reading and watching!


venerdì 16 settembre 2011

Oscar de La Renta: New York Fashionweek!

Find the picture here





I love Oscar de la Renta as fashion designer.
At last fashion week in NYC he show us those smart and bright colors clothes.
The dress in the center it's my favourite, the yellow colour makes me feel great!
The lace is the star of the catwalk, also the clutches with crocodile print, precious jewelry and high heels.

Do you like Oscar de la Renta, too?

Thank you so much for reading!

 



giovedì 15 settembre 2011

Deodorante Allume di Rocca - Rock alum deodorant

For more informations: click here

For those that use rock alum as deodorant is good to know something important about it. 

Rock Alum has an action similar to that of the aluminum salts of antiperspirants, which block the sweat.
It also works well because, being pure, is very concentrated and then has no preservatives, no added perfumes or substances that cause allergies.  
It's good for those people who sweat a lot, especially in summer. 
It would be good, however, wash it off at night, so the skin has to breathe, in the nocturnal hours at least. 

Moreover, it avoids the risk (real) since the product is colorless, odorless, and reapply it again on the old. 
The consequences in this case are not severe, the skin may become dehydrated or irritated, however, that problems disappear when you stop taking Rock Alum. 

In periods of less intense sweating is better to replace it with no antiperspirant deodorant, that is, that leave out the sweat, but break down bacteria and odor. 

The skin will thank you!

[Article taken from the magazine Altroconsumo N. 251 September 2011]

Thank you so much for reading!


Per tutti coloro che utilizzano l'allume di rocca come deodorante è bene sapere una cosa importante.
L'allume di rocca ha un'azione simile a quella dei sali di alluminio degli antitraspiranti, cioè blocca la sudorazione.
Funziona bene anche perchè, essendo puro, è molto concentrato e poi non ha conservanti, nè profumi aggiunti nè sostanze che provocano allergie.
E' adatto per chi suda molto, soprattutto d'estate.
Sarebbe bene però lavarlo via la sera, così la pelle ha modo di respirare, almeno nelle ore notturne.
Inoltre si evita il rischio (concreto) visto che il prodotto è incolore e inodore di riapplicarlo nuovamente sopra al vecchio.
Le conseguenze anche in questo caso non sono gravi: la pelle potrebbe disidratarsi o irritarsi, problemi che comunque scompaiono nel momento in cui si sospende l'uso dell'allume di rocca.
Nei periodi di sudorazione meno intensa è meglio sostituirlo con deodoranti non antitraspiranti, che cioè lasciano uscire il sudore, ma abbattono i batteri e i cattivi odori.
La pelle ringrazierà.
[Articolo tratto da rivista Altroconsumo n. 251 Settembre 2011]

giovedì 1 settembre 2011

Do you know: Alessandra Sorrentino?





Do you know Alessandra?

She is very talented Italian designer who has worked for both the creation of cartoon and books of fables.

This is one of the songs and sketches that I love ...

Take a look at his blog and let me know your favorites.

I plan to open a post tags based on cartoons famous and not.


A big kiss and thank you all!

 



Conoscete Alessandra?

E' una bravissima disegnatrice italiana che ha collaborato sia per la creazione di cartoni animati che libri di favole.

Questa è una delle canzoni e disegni che adoro...

Date un occhio al suo blog e fatemi sapere i vostri preferiti.

Ho in mente di aprire un post tag basandomi proprio sui cartoni animati famosi e non.


Un bacione e grazie a tutti!

martedì 30 agosto 2011

Buy From: Naturisteria - Alimenti Bio

Today I bought 3 products from Naturisteria shop.

1. I love..love Argital products, I think this brand is very natural and delicate; adapted with person who have skin problems like me.

So this is the new entry of my hair products:


Pack: 250 ml
Use: Blonde and delicate hair
Ingredients: Aqua - Sodium Cocoyl Glutamate - Aqua/Sodium Cocoyl Glutamate/Potassium Cocoyl Rice Amino Acids - Alcohol -
Lauryl Glucoside - Chamomilla Recutita Extract - Solum Fullonum - Lecithin - Arnica Extract - Betaine - Xanthan Gum
Sodium Cocoyl Hydrolyzed Wheat Protein - Lavandula
Angustifolia Oil* - Eugenia Caryophillus Oil* - Pogostemon Cablin Oil* - Cananga Odorata Oil* - Styrax Benzoin Extract - Berberis Vulgaris Extract
*Componenti degli oli essenziali naturali: Limonene - Linalool - Benzyl benzoate - BENZYL SALICYLATE - Benzyl alcohol - Eugenol - Farnesol - Geraniol
 
Price: € 8.50

I'll let you know as soon as I found with this product, comparing to the previous one.


2. After Misstrawberryfields and MissRettore videos on YB, I decide to try LaVera products, another biologic brand.
I'm almost finished with Coconut Conditioner Splendor and I wanted to try something more natural, so I decide to buy this one from LaVera.

Pack: 150 ml
 Use: Dry and damaged hair
Ingredients: Water (Aqua), Glycine Soja (Soybean) Oil*, Alcohol*, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Stearamidopropyl Dimethylamine, Sodium Lactate, Persea Gratissima (Avocado) Oil*, Lauroyl Sarcosine, Macadamia Ternifolia Oil*, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil*, Squalane, Rosa Damascena Flower Water*, Prunus Persica (Peach) Extract*, Olea Europaea (Olive) Fruit Extract*, Biotin, Panthenol, Panthenyl Ethyl Ether, Hydrogenated Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Fragrance (Parfum)**, Geraniol**, Limonene**, Linalool**, Citronellol**
* ingredienti da agricoltura biologica certificata
** oli essenziali naturali
Price: € 7.90

There are conflicting opinions about this product, I will try and will let you know!


. I've finished mascara, so I decide to buy this, from Helan...

Pack: 8 ml
Price: € 15,00

I tried it today and I must say that his work does, but it's amazing because at the end of the day, the edges are still soft and not all dry!

Let me know if you have tried any product and how you found.
Thank you all!

sabato 27 agosto 2011

Ken Follet : Un luogo chiamato libertà - A Place Called Freedom

http://ultimabooks.simplicissimus.it/un-luogo-chiamato-liberta




The book I read in Sicily.
My boyfriend mother loaned me the cheap version from 10.00, publishing house "Oscar Mondadori", Best Seller editions.

Cover the "Rosebud", a ship Atlantic, the dream of freedom.
 
It 'an exciting book, full of twists, passions, loves and brutal reality.
The enslavement, deportation, the merchant classes and nobility frame the lives of the protagonists who are tied to a wire-to improve their social status.

Coal mining and poverty, trade and wealth, debts and possession of noble titles.

You must immediately immerse yourself in this masterpiece, leaving Lizzie accompanied by curiosity, by the rebellious spirit of Mack and weaknesses of Jay.

Thanks and happy reading!

P.S. If you have any book by this author to advise me, write in the post below.
 
Il libro che ho divorato in Sicilia.
La madre del mio ragazzo  mi ha prestato la versione economica da € 10.00, casa editrice "Oscar Mondadorti", edizioni Best Seller.
In copertina la "Rosebud", una nave atlantica, il sogno della libertà.
E' un libro avvincente, carico di colpi di scena, passioni, amori, realtà brutali.
La schiavitù, la deportazione, il ceto mercantile e la nobiltà fanno da cornice alle vite dei protagonisti che si trovano legati ad un filo comune: migliorare il proprio status sociale.
L'estrazione del carbone e la miseria, il commercio e la ricchezza, i debiti e il possesso di titoli nobiliari.
Dovete immediatamente immergervi in questo capolavoro, lasciandovi accompagnare dalla curiosità di Lizzie, dallo spirito ribelle di Mack e dalle debolezze di Jay.

Grazie e Buona lettura a tutti!

P.S. Se avete qualche libro di questo autore da consigliarmi, scrivete nei post qui sotto.


High Heels: I love


High Heels | Fashiolista

Goodbye Sicily



Six days of holiday in beautiful Sicily.
 

Six days warm, but wonderful.
 

Ragusa, Siracusa, Catania, Acireale, Santa Maria della Scala, Riposto, San Leonardello, Milo, Taormina and Etna's park: the stages of my journey that I will be happy to tell you.



Sei giorni di vacanza nella magnifica Sicilia.
Sei giorni caldi, ma stupendi.
Ragusa, Siracusa, Catania, Acireale, Santa Maria della Scala, Riposto, San Leonardello, Milo, Taormina, Castelmola e il parco dell'Etna: le tappe del mio viaggio che sarò felice di narrarvi.

domenica 14 agosto 2011

10 Essential Closet Items with Magic!

http://www.wendyslookbook.com/2011/08/my-ten-essential-closet-pieces/

Go Wendy Go!



If you ever went to shop all'Erbolario, you have probably seen the products of Nature's.

The line with Cedar is one of my favorites, especially for the scent of the fruit that characterizes it.

I got to try, through a sample, the body lotion
.
 
I have used it after showering, in this hot summer and I must say I found it very moisturizing and comfortable to hang.

Not greasy and leaves skin scented (and ambient) for several hours.


What is special?
The citrus note keeps mosquitoes away!




Se siete mai andati a fare acquisti all'Erbolario, sicuramente avrete visto anche i prodotti della Nature's.
La linea al Cedro è una delle mie preferite, in particolar modo per la profumazione del frutto che la caratterizza.
Ho avuto modo di provare, tramite un campioncino, la crema corpo.
Io l'ho usata dopo la doccia, in partcolare in questo caldo periodo estivo e devo dire che l'ho trovata molto idratante e piacevole da stendere.
Non unge e lascia la pelle profumata (e l'ambiente) per parecchie ore.

La particolarità?
La nota agrumata tiene lontane le zanzare!