domenica 30 ottobre 2011

Addio Nonno: Adieu Grandfather!

In questa settimana ho dovuto dire addio a mio nonno Giovanni, morto mercoledì 26 ottobre alle 16.30.
E' un esperienza che ho vissuto meglio del previsto; la maggior parte delle volte, quando perdevo una persona a me cara, affrontavo il tutto in una maniera a mio avviso sbagliata, sofferente e poco costruttiva.
Ora invece, mi sembra di aver preso la cosa bene o forse non me no sto ancora rendendo conto.
E' stato commovente il discorso di mio padre all'altare, sorprendente che mia nonna malata di Alzheimer, non capisse cosa stesse succedendo, stupita che mio Zio non partecipasse alla veglia per suo padre, annoiata dagli stessi discorsi e saluti di persone che nemmeno conoscevo.
"Condoglianze Alice, stammi bene... " sì, sempre le stesse parole, il tutto accompagnato da un sorriso di circostanza e una pacca sulla spalla.

L'immagine che ho di mio nonno è di un signore ben pasciuto a cavallo che passeggia per i campi senza tempo nè spazio.
Mi ricordo la sua pianta di kiwi sulla staccionata della stalla, il suo amore per i cavalli, il suo frutteto e il suo occhio vigile su mia nonna.
"A mia moglie, ci penso io..." era solito ripetere.

Ricorderò sempre, in una mattinata di ottobre, quando lo andai a trovare le ultime parole che ci siamo scambiati:
"Nonno, sono venuta a trovarti e a vedere come stavi!"
"Beh, allora ti ringrazio che sei venuta, mi fa piacere"

Non ricordo che me l'abbia mai detto in un modo più sincero di questo, sorridendomi seduto sulla sua poltrona preferita.

Con questo ti saluto Nonno e come nei miei pensieri ti ho augurato, torna presto in Sella!


This week I had to say goodbye to my grandfather Giovanni, who died Wednesday, October 26th at 16.30.
It 's an experience that I have experienced better than expected, most of the time, when I lost someone dear to me, I approached everything in a way in my opinion wrong, suffering and not constructive.
Now, I seem to have taken it well or perhaps not even realizing I'm not.
It 'was moving to the speech of my father's altar, surprising that my grandmother suffering from Alzheimer's, doesn't understand what was going on, amazed that my uncle doesn't attend the wake for his father, bored by the same speeches and greetings from people who did not even know .

"Condolences Alice, take care ..." yes, the same words, all accompanied by a polite smile and a pat on the shoulder.

The image I have of my grandfather is a man well-fed horse that walks through the fields with no time or space.

I remember his plant of kiwi on the fence of the stable, his love for horses, his orchard, and his watchful eye of my grandmother.

"To my wife, I'll ..." used to say.

I will always remember, in one morning in October when I visited him the last words we exchanged:
"Grandfather, I came to visit you and see how you were!"
"Well, then I thank you that you came, I enjoy it "

I do not remember ever said to me in a way more sincere than this, smiling at me sitting in his favorite chair.

Grandfather, I greet you with this as I wished in my thoughts, come back soon on the Saddle!




lunedì 24 ottobre 2011

Scatola Musa : Loculo Musa

Prendiamo l'idea dal blog di Euforilla e vediamo un po' cosa ne esce fuori.
We take the idea from the blog Euforilla and see a little 'what comes out.

La Scatola Musa, che ho ribattezzato Loculo (parola che per me ha molti significati) Musa è un contenitore di pensieri felici e che ci hanno fatto emozionare durante la settimana.
Sarebbe da compilare ogni domenica, ma non voglio darmi scadenze, per paura di non poterle rispettare e così... diciamo che parto oggi: di lunedì.
The Muse Box, which I renamed Musa's Niche (a word that has many meanings for me) is a container of happy thoughts and emotions that we have done during the week.
It would be filled every Sunday, but I will not give me deadlines, for fear of being unable to comply, and so ... say that I am starting today: on Monday.



° Visto che sei carina, rimango qui con te.
° No è che...semplicemente non sei sgamata!
° No scusa, è che io parlo senza avere il cervello collegato!
° Mettere le ciabattine antiestetiche a casa della Sara e sentire uno strano aroma nella cucina
° Bere una tazza di tè cinese con i cognati e Richard
° Dire il Tg e sbagliare sempre sulle stesse cose
° Guardarsi allo specchio e piacersi
° Mamma mia, mamma mia che freddo!
° Farsi il mosso con un calzino e cercare di sistemare la situazione quando una volta sciolto il garbuglio ci si rende conto che sono stranamente super puffettosi!
° Camminare con un tacco 10 per circa 3 ore e non sentire male ai piedi
° Consegnare i censimenti in bicicletta per 3 ore e alla fine della giornata rendersi conto che abbiamo attivato il microcircolo con conseguenze inimmaginabili (tipo avere i piedi sempre caldi)
° Mettere il materasso sopra il tavolo e rimanere in compagnia a dormire nel salotto dopo la Casseuola!
° Avere tanti censimenti da controllare e organizzare sistematicamente la giornata

° Since that you're pretty, I stay here with you.
° No it is just that ... you're not caught on!
° No excuse me, is that I speak without being connected to the brain!
° Place the ugly slippers at the home of Sara and hear a strange smell in the kitchen
° Drinking a cup of Chinese tea with the in-laws and Richard
° Tell the Tg and always err on the same things
° Watch the mirror and liking myself
° My God, my mother's cold!
° Make yourself blur with a sock and try to fix the situation when the twist loose once you realize you are strangely super Smurfette!
° To walk with a heel 10 ° for about 3 hours and not feel sore feet
° Delivery censuses with bike for 3 hours and at the end of the day realize that we have activated the microcirculation with unimaginable consequences (such as always keeping your feet warm) 
° Put the mattress on the table and stay together in the living room to sleep after Casseuola!
° Have many censuses to monitor and systematically organize the day


Cavoli, mentre scrivevo mi rendevo sempre più conto di quanti episodi che mi fanno sorridere ho vissuto...
Che bella la vita!
What a wonderful life!

venerdì 14 ottobre 2011

giovedì 6 ottobre 2011

Stop: Legge Bavaglio in Italia!

Basta lasciare una mail per fermare la legge bavaglio dei siti internet in Italia ( e non solo), aiutaci anche tu !

Just leave an email to stop the gag law websites in Italy (and not only), please help us too!